fish factor articolazioni


Fish Factor Articolazioni - Massaggi e articolazioni: irrinunciabile e benefico binomio

massaggio articolare

Il funzionamento delle articolazioni condiziona l’ampiezza e l’armonia dei movimenti: le ossa costituiscono la nostra impalcatura. Le articolazioni, le giunture, lo snodo, che ne permettono l’armonico e reciproco movimento. I massaggi si rivelano fondamentali per una ‘liberazione articolare’, garantendo funzionalità ed estetica all’organismo.
Una riduzione della mobilità articolare può rendere i nostri movimenti limitati, innaturali: spalle bloccate, colonna vertebrale in posizione non corretta, caviglie rigide. Tutta la postura ne viene influenzata, insieme alla generale flessibilità del nostro corpo.
Il Massaggio Articolare si rivela, da questo punto di vista, altamente strategico sia per le ossa che per le articolazioni. L’effetto distensivo agisce in estrema profondità, per via dell’allentamento delle tensioni praticato da una mobilità fluida e naturale delle articolazioni: i muscoli e i tendini si allungano, incrementando la propria flessibilità e forza. 
Già dai primi trattamenti la postura e il portamento ne traggono giovamento: sorprendentemente, il nostro corpo è in grado di eseguire movimenti a dir poco azzardati o impossibili, fino a settimane prima. 
La metodica è molto incisiva, pur se mai invasiva né dolorosa. Occorre perciò affidarsi-abbandonarsi completamente al massaggiatore, che agirà con movimenti lenti e naturali sull’articolazione compromessa dal dolore, ridonandole elasticità ed equilibrio. Questa pratica influisce indirettamente anche sulle ossa, che, grazie al recupero motorio praticato con i movimenti ‘guidati’, migliorano la capacità di assimilare calcio. Le sedute possono durare da un’ora a un’ora e mezza, non si ricorre ad olio o crema da massaggio. Solo movimenti semplici, ritmici, leggeri, di dondolio, vibrazione, allungamento-compressione su tutto il corpo.
L’effetto distensivo è al pari profondo: la correzione dei movimenti articolari, allentando le tensioni, rallenta la produzione di adrenalina, riequilibrando il sistema neurovegetativo. 
Il sistema nervoso viene rieducato ad utilizzare schemi di movimento e di postura più rilassati, meno rigidi. Il contatto praticato attraverso il massaggio articolare, trasmette le sue sensazioni di benessere all’inconscio corporeo di chi ne viene sottoposto. Viene trasmessa consapevolezza del proprio corpo, viene suggerita una ‘libertà di movimento’, un sollievo dal dolore toccato interiormente da gioia e piacere provati. Vengono così sciolti ‘blocchi’ fisiologici e psichici.
Aiutiamo le nostre articolazioni su più fronti, anche con i massaggi, dunque. E con l’integrazione alimentare di Fish Factor Articolazioni, grazie all’apporto di vitamina C che fornisce, contribuendo alla normale formazione del collagene per la funzionalità di ossa e cartilagini.
visualizza il sito
Altri contenuti che potrebbero interessarti